RADICALISATION / Invito per proposte di prevenzione delle forme di radicalizzazione violenta
RADICALISATION

RADICALISATION / Invito per proposte di prevenzione delle forme di radicalizzazione violenta

RADICALISATION
RADICALISATION

INVITO A PRESENTARE PROPOSTE DI PREVENZIONE E CONTENIMENTO DELLA RADICALIZZAZIONE VIOLENTA

“RADICALISATION”

L’obiettivo dell’invito a presentare proposte “Radicalisation” consta nel rafforzare il coinvolgimento della comunità e la cooperazione multi settoriale per mitigare le forme di radicalizzazione e contrastare gli atti di estremismo violento che, in questi ultimi anni, hanno colpito anche il cuore dell’Europa. Per un’azione efficace è, dunque, necessario sostenere gli attori locale, comprese le organizzazioni senza scopo di lucro, migliorando il loro grado di conoscenza sui fenomeni di radicalizzazione per prevenire atti estremi e contrastarne l’evoluzione. Per cui, particolarmente gradite saranno le iniziative di sostegno per gli attori locali che lavorano a stretto contatto con gruppi molto vulnerabili, come i bambini ed i giovani.

Le domande potranno essere presentate solo dopo aver costruito un partenariato che comprenda almeno tre organizzazioni stabilite in tre diversi Stati Membri che partecipano allo strumento di polizia ISF. I contributi, infatti, sono erogati dal Fondo di Sicurezza Interna dell’Unione Europea istituito per il periodo 2014/2020 con un budget totale di 3,8 milioni disponibile per sette anni.

Il Fondo promuove l’attuazione della strategia di sicurezza interna, la cooperazione in materia di applicazione della legge e la gestione delle frontiere esterne dell’Ue. E’ composto da due diversi strumenti: l’ISF Border Visa e ISF Police. I partecipanti al bando dovranno prevedere attività realizzate con il contributo degli strumenti dell’ISF.

clicca qui per il link del bando

clicca qui per la scheda di approfondimento del bando